IDENTITA’ IN VIAGGIO: INFO MOSTRA

cupola-casaranello

Vi informiamo che il Museo Diocesano di Ugento ospiterà la mostra “Identità in Viaggio“, dedicata al progetto Touch Casaranello e alla Chiesa di Santa Maria della Croce, fino al 2 Settembre 2018. Di seguito il calendario d’apertura: Martedì e Giovedì:  matt. 10:00-12:00/ pom. 18:00-21:00 Sabato e Domenica: solo pom. 18:00-22:00 Vi ricordiamo che la mostra  “Identità in Viaggio” è itinerante. A chiusura dell’esposizione estiva, comunicheremo il calendario degli appuntamenti invernali. Vi aspettiamo!

IDENTITA’ IN VIAGGIO – Inaugurazione della mostra

  L’Associazione Archeologica Archeo Casarano Origini e Futuro presenta l’inaugurazione del percorso espositivo interamente dedicato al Progetto Touch Casaranello, dal titolo “Identità in viaggio“. Venerdì 6 luglio, alle ore 19:00, presso il Museo Diocesano di Ugento, non presenteremo una “semplice” mostra dedicata chiesa di Santa Maria della Croce, né un’esposizione temporanea che intende “sostituirsi” alla visita del monumento: condivideremo con i visitatori un’esperienza visiva, che riprende i dettagli di un percorso di ricerca e studio durato circa due anni, per esporli e fissarli nella memoria, promuovendo la conoscenza della chiesa di Casaranello, all’insegna della valorizzazione, tutela e divulgazione. In occasione dell’inaugurazione del percorso proporremo

CASARANELLO E IL SUO MOSAICO: PER ASPERA AD ASTRA. NUOVA TAPPA A CASARANO

Il tour di presentazione del volume nato dal nostro progetto, “Casaranello e il suo mosaico: per aspera ad astra” di Francesco Danieli (Edizioni Esperidi), prosegue con una nuova tappa presso la libreria Dante Alighieri di Casarano, in programma per il 16 giugno, ore 19:00. In questa nuova “puntata” assisteremo ad un dialogo tra l’autore e il giornalista Alberto Nutricati, per scoprire una nuova chiave di lettura ed interpretazione della prima monografia interamente dedicata a Casaranello e ai suoi splendidi mosaici, frutto del nostro progetto. In tale occasione avverrà la consegna degli attestati di partecipazione della 2° edizione del corso di mosaico. Al termine della

PREMIO APULIONS 2018

ll Lions Club ed il Leo Club Casarano, con il patrocinio della Città di Tricase, organizzano l’edizione 2018 del Premio Apulions, con tema “Beni Culturali e Valorizzazione del Territorio“. Il presidente dell’associazione ArcheoCasarano “Origini e Futuro”, capofila del nostro progetto, dott. Alessandro De Marco è tra le personalità, legate alla cultura, selezionate per il conferimento del prestigioso premio. Vi aspettiamo presso il Palazzo Gallone di Tricase, il 19 maggio alle ore 18,30. I nostri ringraziamenti ai membri Lions Club ed il Leo Club Casarano per il riconoscimento!

3° appuntamento del Ciclo di Conferenze “La chiesa di Santa Maria della Croce: tra problematiche di tutela e processi di valorizzazione”

affreschi-postmedievali_casaranello

Torna il 3° appuntamento del Ciclo di Conferenze dedicato alle problematiche di tutela e ai processi di valorizzazione della Chiesa di Santa Maria della Croce, con un focus dedicato alla diagnostica applicata ai Beni Culturali. Venerdì 11 maggio alle ore 19:00, presso la Chiesa di Casaranello ospiteremo gli amici del progetto In-Cul.Tu.Re, vincitore del bando Smart Cities and Communities and Social Innovation, finanziato dal Miur, grazie al quale l’arch. Sofia Giammaruco e la dott.ssa Paola Durante, con il supporto scientifico del dott. Giovanni Quarta e l’Arch. Francesco Gabellone, hanno condotto sulla chiesa di Santo Stefano di Soleto indagini e approfondimenti per la conoscenza e

L’IMMORTALITÀ DI UNO SGUARDO

Vi presentiamo l’elaborato vincitore della I° Edizione del Concorso Letterario “Scrivi su Casaranello” con tema “Una giornata nell’antica Casaranello“. Vincitrice è la talentuosa Chiara De Matteis, 17 anni, originaria di Casarano, con la sua opera, dal titolo “L’immortalità di uno sguardo“. Buona lettura! *** Casaranello, X secolo d.C. È una calda giornata d’Aprile qui a Casaranello e il sole accarezza tiepido i deboli tetti delle casupole degli abitanti del piccolo villaggio. Tutto è così minuto e frenetico qui e non sono abituata al fezzo del paese e alle grida popolane o alle scorrazzanti bambine che mi corrono intorno. Probabilmente cercano di

“CASARANELLO E IL SUO MOSAICO. PER ASPERA AD ASTRA”: conosciamo Francesco Danieli, autore del libro

Francesco Danieli, nato nel 1981, è originario di Galàtone (Le). Intraprende il suo percorso di studi in Filosofia e Teologia, conseguendo la Laurea presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli nel 2004. Prosegue poi a Roma, presso il Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, ottiene nel 2007 il diploma postuniversitario in Archeologia. Sempre a Roma, presso l’Università della Santa Croce, consegue nel 2008 la licenza in Teologia e la specializzazione in Storia. Presso la medesima Università vince il dottorato di ricerca in Teologia – Storia, discutendone la tesi nel 2010. Già sodale dell’Associazione Archivistica Ecclesiastica e proboviro del Caffè Letterario di Nardò, è

“CASARANELLO E IL SUO MOSAICO. PER ASPERA AD ASTRA”: conosciamo Chiara Colella, traduttrice del libro

Chiara è uno dei soci fondatori dell’Associazione ArcheoCasarano, nonché curatrice delle traduzioni in inglese per l’Associazione. Nata a Casarano nel 1991,  ha conseguito la laurea triennale in Lingue Straniere Moderne, specializzandosi in Relazioni Internazionali. Durante i suoi studi, Chiara ha colto tutte le opportunità che le si sono offerte come studentessa europea, viaggiando tra Austria e Francia. Ha svolto importanti tirocini formativi a Strasburgo (Consiglio d’Europa) e a Bruxelles (Rappresentanza della Regione Puglia e Comitato Europeo delle Regioni), dove oggi vive e lavora come ricercatrice per la Regione Puglia, collaborando con un think-tank nel settore dell’internazionalizzazione accademica.  Pur sentendosi una cittadina europea, Chiara è molto orgogliosa

CAMPAGNA DI FUNDRAISING PER LA VALORIZZAZIONE DI CASARANELLO

L’Ass. Cult ArcheoCasarano “Origini e Futuro” avvia una campagna di fundraising (raccolta fondi) finalizzata a migliorare i servizi erogati presso la chiesa di S. M. della Croce e a sostenere le attività culturali in programma per l’estate 2018. In particolare, l’Associazione realizzerà una mostra itinerante dedicata all’importante monumento paleocristiano, da destinare a diversi musei del Salento, ad iniziare dal Museo Diocesano di Ugento dove la mostra sarà fruibile nel periodo MAGGIO – SETTEMBRE 2018. Al fine di realizzare un’attività culturale e scientifica di alto livello, capace di suscitare gli interessi dei visitatori e di  favorire contestualmente la visita della stessa

FOCUS ON: CASA EDITRICE ESPERIDI

In previsione della presentazione del volume “Casaranello e il suo mosaico. Per aspera ad astra” , di Francesco Danieli, vogliamo dedicare un focus ad Edizioni Esperidi, la casa editrice, totalmente made in Salento, che ci ha supportato in questa (lunga) avventura. Edizioni Esperidi inizia la sua attività nella primavera del 2009, su iniziativa di Roberta Marra e Claudio Martino, due archeologi di professione, con la passione per la carta stampata e per la libera espressione della cultura. Il territorio pugliese e le sue diverse declinazioni (arte, archeologia, architettura, urbanistica) sono le protagoniste della maggior parte delle pubblicazioni di Edizioni Esperidi che, nel corso degli anni, ha